Il blog di Federico Bruno

Ecco perchè mi piacciono gli Stati Uniti…

Posted by federicobr su 5 novembre 2008

John McCain, candidato repubblicano, ha perso le elezioni e nella nottata italiana ha rilasciato delle dichiarazioni che, soprattutto dai politici italiani, andrebbero lette e rilette… magari imparando qualcosa.

«Ho avuto l’onore di congratularmi con il senatore Obama, che questa notte è diventato il nuovo presidente degli Stati Uniti»: con queste parole il candidato repubblicano, John McCain, ha salutato da Phoenix i suoi sostenitori.

«Abbiamo lottato duramente e non ce l’abbiamo fatta, il fallimento è mio, non vostro. Ora bisogna rimettere in pista questo Paese», ha detto McCain, aggiungendo di non sapere «cosa avremmo potuto fare di più per vincere queste elezioni. Sono stati fatti degli errori e anche io ne ho commessi».

McCain ha invitato i suoi sostenitori a «mettere da parte le divergenze e a lavorare insieme per rimettere in carreggiata il Paese».

Si congratula con il vincitore, ammette la sconfitta, ammette che anche lui ha commesso errori e, nella notte delle elezioni, afferma che si dovrà lavorare insieme per “rimettere in carreggiata il Paese”.

Ma sopratutto mi colpisce un frammento di frase:

«l’uomo che era il mio avversario e che ora sarà il mio presidente»

Qualcosa di lontanissimo dalla nostra politica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: